Università della Svizzera italiana Facoltà di scienze della comunicazione ./index.htm

Presentazione

Fondato da Carlo Ossola nel marzo 2007, l’Istituto di studi italiani è diretto da Stefano Prandi. L’ISI nasce nell’unica università italofona fuori d’Italia, con l’intento di rafforzarne l’impegno nell’ambito della lingua, letteratura e civiltà italiana. Ha avviato un Master (Laurea magistrale biennale), un Dottorato di ricerca e, nell’a.a. 2012-13, un Bachelor in Lingua, letteratura e civiltà italiana, convocando dalla Svizzera, dall´Italia e dall´Europa docenti che incarnino essi stessi - nel loro percorso di ricerca - la parabola, sempre viva, di «una lingua dolce e sapida, fatta di suoni di solidarietà» (Mandelštam).  Dall'anno accademico 2012-13 l'ISI coordina, insieme all'Istituto di storia e teoria dell'arte e dell'architettura ISA, la Scuola dottorale confederale in Civiltà italiana che integra l'offerta formativa del dottorato.

L’Istituto promuove gli «studi italiani» anche attraverso l´offerta alla cittadinanza di cicli di conferenze (Lettura Manzoniana, Lectura Dantis), spettacoli teatrali e musicali, trasmissioni radiofoniche e presentazioni di opere.

 

VIDEO:

Il prof. Carlo Ossola presenta il Bachelor in Lingua, letteratura e civiltà italiana

Il prof. Corrado Bologna presenta le iniziative culturali dell'Istituto

Prof. Francisco Jarauta - I veri maestri

Prof.ssa Daniela Mondini - L'arte medievale e il nostro contemporaneo

Eventi

    • 24.10.2018: «Quel ramo del lago di Como...». Lettura dei «Promessi Sposi»
    • 25.10.2018: Presentazione del volume in occasione dei dieci anni dell'ISI ...
    • 31.10.2018: «Quel ramo del lago di Como...». Lettura dei «Promessi Sposi»
Tutti gli eventi
Swissuniversity