Università della Svizzera italiana Facoltà di scienze della comunicazione ./index.htm

Lettura manzoniana

«Quel ramo del lago di Como...». Lettura dei Promessi Sposi

 

Corso pubblico (SA2017)

 

Dopo le cinque lecturae Dantis sulla Commedia, l'Istituto di studi italiani inaugura quest'anno un ciclo triennale dedicato a I promessi sposi di Alessandro Manzoni.

 

Libro fortunatissimo ma poco amato, spesso banalizzato da pigre consuetudini di lettura, I promessi sposi sono, in realtà, un romanzo di straordinaria modernità, l'unico a porsi, nel primo Ottocento, all'altezza dei grandi capolavori della narrativa europea. Allo stesso tempo esso si propone, nelle intenzioni stesse dell'autore, come un testo "popolare", un «libro per tutti», e così avvenne: I promessi sposi, inclusi nei programmi scolastici a partire dal 1870, si affermarono come testo identitario per la nuova nazione.

Nell'abbozzo dei cosiddetti Materiali estetici Manzoni aveva dichiarato: «Ogni finzione che mostri l'uomo in riposo morale è dissimile dal vero». Ed è appunto un interno, incessante dinamismo ad animare questo romanzo "polifonico" (Ezio Raimondi), caratterizzato da continui cambi di registro e percorso da un'ironia instancabile: un'opera, insomma, che non indulge affatto ad una visione del mondo convenzionale e pacificata, ma tende sempre a smascherare le trappole della parola e dell'ideologia del potere. Pochi testi come I promessi sposi attribuiscono alla scrittura letteraria una responsabilità tanto alta: quella di costituirsi come universale strumento di conoscenza, in grado sia di sondare i più profondi misteri del cuore umano, sia di contemplare con lucido rigore le tribolate vicende del vivere associato.

 

Luogo e orario:
Auditorio USI via Buffi 13, Lugano - mercoledì, ore 18h00-19h30

 

Programma
27 settembre
I romanzi di Alessandro Manzoni, Salvatore S. Nigro

4 ottobre
Un paesaggio ragionato - Sulla descrizione iniziale dei Promessi Sposi, Emilio Manzotti

11 ottobre
Renzo Tramaglino, «giovine pacifico» e «bravo» potenziale, Corrado Bologna

18 ottobre
Romanzo e conversione: il caso di Lodovico / fra Cristoforo, Pierantonio Frare

25 ottobre
La "cortesia" degli oppressori: il «minacciare in cerimonia» di don Rodrigo, Annick Paternoster

8 novembre
Lucia o del silenzio, Linda Bisello

15 novembre
Carta, inchiostro e calamaio: le insidie della scrittura, Stefano Prandi

22 novembre
«Uno sparir di lucerne». La notte degli imbrogli, Marco Maggi

29 novembre
I Promessi Sposi tra pittura barocca e interpretazione figurata, Carla Mazzarelli

6 dicembre
Osservazioni sui capitoli della monaca di Monza, Giovanni Bardazzi

13 dicembre
Le parole e le cose. I Promessi Sposi come metaromanzo tra Cervantes e Sterne, Francesco de Cristofaro

20 dicembre
I Promessi Sposi e noi: un dialogo ininterrotto, Fabio Pusterla

 

Informazioni:
e-mail: eventi.isi.com@usi.ch
tel.: +41 (0)58 666 48 26

Eventi

    • 24.10.2018: «Quel ramo del lago di Como...». Lettura dei «Promessi Sposi»
    • 25.10.2018: Presentazione del volume in occasione dei dieci anni dell'ISI ...
    • 31.10.2018: «Quel ramo del lago di Como...». Lettura dei «Promessi Sposi»
Tutti gli eventi
Swissuniversity